COMUNICATI






Comunicati, agenda, scadenze

Covid-19: DPCM 3 novembre 2020

Il Presidente del Consiglio Conte ha firmato il DPCM del 3 novembre 2020 recante ulteriori disposizioni attuative per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19.

Il nuovo provvedimento istituisce un regime di chiusure differenziate a seconda della fascia di rischio contagio Covid-19 alla quale appartiene una Regione.
L’Italia è stata suddivisa in tre aree (gialla, arancione, rossa) a seconda dello scenario di rischio, individuato dal Comitato Tecnico Scientifico del Governo.

In questa fase la Regione Marche è stata inserita nell’area Gialla.

Di seguito le Regioni suddivise per aree di criticità:
Area gialla: Abruzzo, Basilicata, Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Marche, Molise, Province di Trento e Bolzano, Sardegna, Toscana, Umbria, Veneto.
Area arancione: Puglia, Sicilia.
Area rossa: Calabria, Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta.

Le disposizioni del DPCM si applicano dalla data del 6 novembre 2020, in sostituzione di quelle del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 24 ottobre 2020 e sono efficaci fino al 3 dicembre 2020.

(Ufficio Relazioni con il Pubblico - 05/11/20)


allegati: