Passaporto

 

Ufficio di riferimento:

Ufficio Servizi Demografici

 

descrizione:

Per il RILASCIO
La domanda per il rilascio può essere presentata presso i seguenti uffici del luogo di residenza o di domicilio o di dimora:
- la Questura
- l’ufficio passaporti del commissariato di Pubblica Sicurezza
- la stazione dei Carabinieri
- l’ufficio postale
- l’ufficio comunale.

PER I MINORI
Se un minore richiede il passaporto la domanda di rilascio sarà firmata dai genitori che dovranno presentare anche l'assenso al rilascio.
Per recarsi negli U.S.A. ed usufruire del programma Visa - Waiver Program, il minore deve avere un passaporto personale.

 

cosa occorre:

- un documento di riconoscimento valido
- 2 foto formato tessera identiche e recenti (attenersi strettamente alle indicazioni previste nel link per evitare il rigetto della foto da parte delle nuove macchine che valutano la correttezza del formato).
- 1 marca per concessioni governative di € 40,29 per passaporto (dal 1 Settembre 2007 si utilizzeranno esclusivamente i contrassegni telematici);
- la ricevuta di pagamento di € 44,66 per il libretto a 32 pagine e di € 45,62 per quello a 48 pagine (suggeriamo di verificare la disponibilità dei passaporti da 48 pagine presso l'ufficio in cui si presenta la domanda). Il versamento va effettuato sul conto corrente n. 67422808 intestato a: Ministero dell’economia e delle finanze – Dipartimento del tesoro. La causale è: “importo per il rilascio del passaporto elettronico. Vi consigliamo di utilizzare i bollettini pre-compilati distribuiti dagli uffici postali.

Passaporto per i RELIGIOSI
Cosa occorre e iter burocratico:
- 2 foto tessera identiche e recenti
- un documento di riconoscimento valido
- l’attestato rilasciato da superiori dell’ordine religioso, da cui si evince la sede e la durata della missione.