Notizia - 08/06/2021

Ordinanza n. 35/2021. Modifica temporanea alla circolazione stradale per consentire prove esame di guida ciclomotori

Ordinanza n. 35 del 08.06.2021

Premesso che con il Titolo Unico n.03/2021 del 13/01/2021 rilasciato dal Responsabile dello Sportello Unico per le Attività Produttive, Arch. Fabio Menzietti, si autorizzava la Sig.ra Ciabattoni Anna Rita, in qualità di Titolare dell’Impresa Individuale denominata “Autoscuola Futura” con sede ad Offida in Via Repubblica n.26, ad occupare temporaneamente suolo pubblico per una superficie complessiva di mq 1.015,00 in Contrada Lava per lo svolgimento di esami di patente di guida per ciclomotori e motocicli;

Vista la richiesta presentata dalla Sig.ra Ciabattoni Anna Rita in data 24/05/2021 acclarata al protocollo dell’Ente al n. 6311, per poter interdire il transito veicolare e pedonale nell’area identificata nel suddetto Titolo Unico dalle ore 12.00 alle ore 17.00 del giorno 14/06/2021, al fine di consentire lo svolgimento degli esami summenzionati;

Ritenuto di modificare provvisoriamente la viabilità nel piazzale antistante la Ex Fornace nel tratto compreso tra la Strada Comunale Santa Maria della Rocca e la S.P. n.43 Mezzina per garantire la sicurezza delle persone e delle cose ed ogni altra causa di disordine per la circolazione stradale oltre alla regolare esecuzione in sicurezza degli esami di patente di guida per ciclomotori e motocicli;

Considerato che la chiusura del transito veicolare e pedonale non crea particolari disagi in quanto esiste un percorso alternativo;

Visti gli artt. 5-6-7 del D.Lgs. n.295/92 (nuovo Codice della Strada) e successive modificazioni ed integrazione nonché il relativo regolamento di esecuzione;

Visto il Decreto Legislativo del 18 agosto 2000 n.267 Testo Unico delle Leggi sull’Ordinamento degli Enti Locali;

ORDINA

Nel giorno 14 giugno 2021 dalle ore 12:00 fino alle ore 17:00 al fine di consentire l’esecuzione delle prove in premessa descritte:

  • DIVIETO DI TRANSITO veicolare e pedonale nel tratto stradale, antistante la Ex Fornace, compreso tra la Strada Comunale Santa Maria della Rocca e la S.P. n.43 Mezzina, ad eccezione di veicoli e pedoni che prendono parte agli esami;
  • DIVIETO DI ACCESSO per tutti i veicoli, sulla Strada Comunale “Santa Maria della Rocca” dall’intersezione con Porta San Giovanni, eccetto mezzi di soccorso e residenti di zona entrambi esclusivamente per accedere alle abitazioni presenti lungo la strada comunale;
  • PREAVVISO DEL DIVIETO DI ACCESSO a 100 METRI, all’intersezione tra la Strada Comunale “Santa Maria della Rocca” e Via Valle per tutti i veicoli eccetto mezzi di soccorso e residenti di zona entrambi esclusivamente per accedere alle abitazioni presenti lungo la strada comunale;
  • OBBLIGO DI SVOLTA A SINISTRA per i veicoli che da entrambi i piani del parcheggio “La Valle” si immettono sulla strada comunale “Santa Maria della Rocca”;
  • OBBLIGO DI PROSEGUIRE DRITTO ai veicoli che da Porta San Giovanni si immettono sulla strada comunale “Santa Maria della Rocca”.

Si intendono abrogati, per la durata delle prove suindicate, i provvedimenti per la regolamentazione della circolazione contrari o incompatibili con il presente atto.

La segnaletica sarà, nel rispetto del vigente codice della strada e degli schemi di segnaletica previsti dal D.M. 10.07.2002, a cura e spese e sotto la responsabilità dell’impresa richiedente.

Si ricorda che in ogni momento vi è la possibilità di revocare o impedire quanto adottato per sopravvenuti motivi di ordine pubblico e di pubblico interesse ovvero di tutela della sicurezza stradale e della circolazione.

Il personale preposto ai Servizi Polizia Stradale di cui all’art. 12 del vigente Codice della Strada è incaricato di far rispettare gli obblighi del presente provvedimento.

AVVISA

Ai contravventori delle disposizioni della presente ordinanza saranno comminate le sanzioni previste dal vigente Codice della Strada.

A chiunque spetti è fatto obbligo di osservare e fare osservare la presente ordinanza.

Avverso la presente ordinanza chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere:

  • entro 60 giorni dalla pubblicazione per incompetenza, eccesso di potere o per violazione di legge al T.A.R. delle Marche;
  • entro il termine di 120 giorni decorrenti dalla scadenza del termine di pubblicazione della presente ordinanza con ricorso Straordinario al Capo dello Stato;

DISPONE

La pubblicazione e comunicazione della presente ordinanza:

  • All’Albo Pretorio on line del Comune dalla data odierna e fino alla conclusione dei lavori;
  • Alla Polizia Locale incaricata alla vigilanza;
  • Al 118-Area vasta 5-Ascoli Piceno;
  • Ai Carabinieri – Stazione di Offida.
  • All’Impresa AUTOSCUOLA FUTURA con sede ad Offida (AP);

LA RESPONSABILE DELL’AREA AFFARI GENERALI

(Dr.ssa Ornella Nespeca)

Questo sito utilizza cookie tecnici, analytics e di terze parti.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Infocookies